Catherine Corelli è un’artista a tutto campo, compositrice, produttrice e polistrumentista, designer, nata nel 1987 in Unione Sovietica da padre italiano e madre polacca, musicalmente residente a New York ma apolide per vocazione e per scelta. Ha al suo attivo una discografia di 16 album e il suo reportorio spazia tra i generi più disparati, dall’hardcore metal, alla musica elettronica, all’acid jazz, al pop, al rap, al rock alternativo. È una delle personalità più poliedriche e geniali del panorama indie internazionale.

https://www.catcorelli.com/

 

Silvia Fontani si è formata con i più grandi flautisti europei e americani (Klemm, Larriew, Baker, Persichilli, Ziegler, Marasco e Gazzelloni). Ha svolto un’intensa attività concertistica. Con i suoi strumenti ha coltivato differenti generi musicali e partecipato ai maggiori festival di world music d’Europa. Fondatrice del progetto “Mediterranean Celtic Dub Connection”.

 

Massimo Giuntini, polistrumentista e virtuoso dei whistles e della cornamusa, è un grande conoscitore della tradizione irish ed è un punto di riferimento – non solo in Italia – per i cultori del genere. È stato a lungo nei Modena City Ramblers, nei Ductia e fa parte dei Whisky Trail. Martin Scorsese l’ha voluto in Gangs of New York a interpretare un musicista irlandese e ha eseguito, nella colonna sonora del film, il brano tradizionale “Devil Amongst the Tailors”. Molto intensa l’attività solistica, con 8 album pubblicati.

https://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_Giuntini

 

Tommaso Leddi, polistrumentista e compositore, ha fatto parte del famoso gruppo di rock progressivo Stormy Six e cura da diversi anni i suoni e le musiche per Studio Azzurro, la factory di artisti celebrata in tutto il mondo. È stato al centro di numerosi progetti di musica sperimentale. Con i “Contrapplugged” ha riproposto i brani contrappuntistici del Medioevo e del Rinascimento con strumenti moderni. Ha prodotto Benvenuti nel ghetto (2013), l’album live degli Stormy Six con Moni Ovadia al Teatro Ariosto di Reggio Emilia. Per il cinema, ha recentemente realizzato la colonna sonora del film Io sto con la sposa (2014). Suoi gli album: Stanze n. 12 (1988), Algoritmo ballabile (1994), Uova fatali (2008), 30 Minutes A “Shot In The Dark” Improvisation (2017). https://it.wikipedia.org/wiki/Tommaso_Leddi

 

Roberto Pedicini, attore e direttore di doppiaggio, noto soprattutto per essere la voce italiana di Kevin Spacey, Jim Carrey, Javier Bardem, Ralph Fiennes. Nella trasmissione radiofonica Alcatraz di Rai Radio 2, in onda negli anni novanta, ha dato vita al ruolo immaginario dell’amatissimo Jack Folla ed è il mitico Bob Revenant di Radio Freccia.

https://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Pedicini

 

Giuseppe Scarpato, storico chitarrista e produttore creativo di Edoardo Bennato. Suona anche nelle superband “Hillside” e “Custodie Cautelari”. In una recente edizione della rassegna internazionale Lucca Blues Festival è stato acclamato come uno tra i più valenti ed eclettici chiarristi della scena italiana. Il suo sodalizio artistico con Rodolfo Montuoro dura da diversi anni.

https://m.facebook.com/giuseppescarpato.music/

2018 © Rodolfo Montuoro | mail@rodolfomontuoro.it